1957Alla XI Triennale di Milano incontra Kazuhide Takahama, incaricato della realizzazione dell’allestimento del padiglione giapponese.

Invitato a Bologna, Takahama lavora alla fabbrica Gavina a San Lazzaro, e disegna alcuni modelli, tra cui il divano Naeko.

Nascono un rapporto di lavoro e un’amicizia per la vita.

Back